Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.
Istruzioni per l'uso
1.
Se non sei ancora registrato fallo subito
2.
Compila la scheda di registrazione e i codici degli assegni in tue mani
3.
Ricerca la tua prossima vacanza
4.
Fai la tua richiesta di preventivo gratuita
5.
Tocca con mano quanto hai risparmiato con gli assegni
  • minislide01
  • minislide02
  • minislide03
  • minislide04
  • minislide05
  • minislide06
  • minislide07
  • minislide08

Bhutan in India

Bhutan

Assegno Vacanze Etico vi presenta il Bhutan in India.

Categorie: Destinazioni

Bhutan

I festival religiosi costituiscono l'aspetto più profondo e gioioso di un viaggio in Bhutan. Gli "Dzong", possenti fortezze-monastero che rappresentano il centro della vita politica e religiosa, si animano di monaci e fedeli riuniti per assistere alle danze rituali. Oltre ad una forte valenza culturale il viaggio permette di scoprire un popolo gentile per il quale le tradizioni del buddhismo sono parte integrante della vita, in un contesto naturale di rara bellezza dove vette sacre ed inviolate fanno da sfondo a valli incontaminate, a volte senza nome e non segnate sulle mappe. Questo paese inoltre offre architettura e cultura uniche nella loro purezza che, per il momento, solo poche migliaia di visitatori all'anno possono assaporare. E assaporare è la parola giusta perché il Buthan va gustato senza fretta: il tempo non ha alcun valore lassù, nel Regno del Drago.

 
Bhutan  Bhutan  Bhutan 
Richiedi un preventivo generico

Informazioni generali

Documenti

Passaporto: necessario, con  validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.
Visto di ingresso: è necessario il visto d’ingresso, sia per turismo sia per affari, che può essere unicamente rilasciato dagli uffici diplomatico/consolari del Paese presenti in Italia.

Quando partire

Solitamente l’India conosce tre stagioni climatiche: l'inverno da novembre a marzo; l'estate da aprile a giugno e il monsone da luglio a settembre-ottobre.
La stagione invernale è fredda ma non piovosa.  La regione pre - himalayana e himalayana conoscono rigidissime temperature. A New Delhi troverete una temperatura che oscilla fra i 5 e i 21°C.  In estate il clima è opprimente con punte che superano i 40°C. Il clima indiano dunque è variegato ed è importante sapere in quale regione s’intende andare per decidere il guardaroba. La stagione più fastidiosa è quella del monsone quando le temperature sono molto alte e l’umidità è alle stelle…traspirerete anche stando fermi!

Vaccinazioni

Nessuna vaccinazione obbligatoria. Tuttavia, è bene contattare il medico di famiglia prima di partire. Si consiglia la massima vigilanza per tutto ciò che riguarda cibo e bevande.

Lingua
Lingua ufficiale il Dzongkha che appartiene alla famiglia delle lingue tibetane. Al di fuori della capitale Thimphu, l'inglese è quasi sconosciuto.
Moneta

Ngultrum (BTN ); Il cambio è parificato a quello della rupia indiana (1 euro=53,24 ngultrun; 1 dollaro= 43,9 ngultrun circa).

Fuso orario
+5h rispetto all'Italia, +4h quando in Italia vige l'ora legale.
Dove?
News