Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.
Istruzioni per l'uso
1.
Se non sei ancora registrato fallo subito
2.
Compila la scheda di registrazione e i codici degli assegni in tue mani
3.
Ricerca la tua prossima vacanza
4.
Fai la tua richiesta di preventivo gratuita
5.
Tocca con mano quanto hai risparmiato con gli assegni
  • minislide01
  • minislide02
  • minislide03
  • minislide04
  • minislide05
  • minislide06
  • minislide07
  • minislide08

A pranzo circondati dall'arte

A pranzo circondati dall'arte

Con la cultura forse non si mangia, ma in mezzo alla cultura sicuramente si.

Assegno Vacanze Etico vi presenta i 10 ristoranti più affascinanti all'interno dei musei.

Nella foto: Ristorante Museu da Farmacia


Categorie: Food & Travel

Alla scoperta dei 10 ristoranti piu' affascinanti, circondati dall'arte

La mattina si passeggia tra quadri, a pranzo ci si siede in un ristorante dove i capolavori vanno in scena nel piatto.
Tanti, ma per fortuna ancora non troppi, i musei che vantano, all'interno, locali e caffé davvero spettacolari, dove oltre al palato si delizia anche la vista. 

Open Colonna

Palazzo delle Esposizioni di Roma

Inaugurato nel 1883, il Palazzo delle Esposizioni ha ospitato mostre dedicate a grandi artisti e fotografi. E' il piu' grande spazio espositivo nel centro di Roma: piu' di 10.000 metri quadri, articolati su tre piani. All'interno ci sono anche una sala cinema, un auditorium il ristorante Open Colonna. Il ristorante Open Colonna si trova nel roof garden, la location e' spettacolare. Sedie, tavoli e pareti total white in un'atmosfera che sa di essenziale. A stupire i commensali ci sono i piatti dello chef Antonello Colonna.

Mirador del Palau

Palau de la Musica Catalana di Barcellona

Il Palau de la Musica Catalana di Barcellona e' la sede della societa' corale della Catalogna. Riconosciuto Patrimonio mondiale dell'Umanita' dall'Unesco, e' sede di concerti, ma per la ricchezza dei suoi interni assomiglia a un museo. Aperto ai turisti tutto l'anno, e' famoso per l'auditorium ma anche per le sculture e le vetrate multicolor. Il ristorante Mirador del Palau e' situato nella parte alta, con un'incantevole vetrata con vista verso la facciata modernista di Dome'nech i Montaner. Aperto da lunedi' a domenica a mezzogiorno e per la cena, con un menu' settimanale, uno di degustazioni e una selezione gastronomica di stagione. 

Ristorante Museu da Farmacia

Museu da Farmacia di Lisbona

Sarcofagi egizi, ceramiche romane, vasi toscani e statuette del Congo. In questo museo ci sono gli oggetti piu' disparati del mondo della medicina. All'interno sono state anche ricostruite farmacie che risalgono al periodo compreso tra il XV e il XIX secolo. Il grazioso ristorante Museu da Farmacia ricorda il mondo della medicina e delle farmacie, dove i condimenti vengono serviti in una cassetta del Pronto Soccorso. Qui potrete gustare  i petiscos, simili alle tapas, insieme a crocchette di anatra, involtini di melanze con formaggio di capra e torte al cioccolato con panna.

Ristorante Rijcks

Rijcksmuseum di Amsterdam

Il Rijcksmuseum e' tra i musei piu' importanti al mondo visto che possiede la piu' grande collezione d'arte del periodo d'oro dell'arte fiamminga. Rinnovato nel 2003, vanta i capolavori di Rembrandt. Il ristorante Rijcks e' ubicato nell'Ala Philips, dedicata alle esposizioni temporanee. Un mix di materiali come bronzo, legno di quercia, marmo, acciaio blu e rivestimenti in pelle di camoscio, uniti a mobili e lampadari di design, ne evincono un aspetto alla moda ed elegante. La cucina a vista permette ai clienti di vedere i cuochi al lavoro dal bar in marmo bianco. Nel menu figurano piatti preparati principalmente con prodotti provenienti dall'Olanda. Gli chef si lasciano ispirare dalla ricchezza di sapori esotici che hanno influenzato la cucina olandese nel corso dei secoli. 

 

 

Roma, Open Colonna nel Palazzo delle Esposizioni

Open Colonna

Lisbona, Ristorante Mirador del Palau

Mirador del Palau

Amsterdam, Ristorante Rijcks

Rijcks

Monsieur Bleu

Palais de Tokyo di Parigi

Costruito per l'Expo del 1937, il Palais de Tokyo si trova di fronte alla Tour Eiffel ed e' famoso per gli imponenti colonnati. L'ala orientale ospita il Museo d'Arte Moderna della citta', quella occidentale un centro d'arte contemporanea. Nell'ala ovest troverete il ristorante Monsieur Bleu per una pausa gourmand, una brasserie chic dove il minimalismo si combina con dettagli lussuosi e il palato viene deliziato mentre si ammira la Tour Eiffel dalla finestra.

Ristorante Georges

Centre Pompidou di Parigi

Nato per volonta' del presidente G. Pompidou, e' interamente dedicato all'arte moderna e contemporanea. Riconoscibile dall'esterno, nella Ville Lumie're, per i grandi tubi di svariati colori, realizzato dall'architetto Renzo Piano con all'interno oltre 70mila opere. Il ristorante Georges e la sua ampia terrazza vi aspettano sotto il cielo di Parigi. Cura per i dettagli e design contribuiscono a rendere l'atmosfera unica. Piatti ben curati e con un tocco di fusion; nel menu fois gras e ravioli ai funghi con crema di tartufo, tempura di gamberi e aragoste. 

Ristorante Idam

Museo d'Arte Islamica di Doha

Imponente composizione cubista di blocchi quadrati e ottagonali in pietra bianca sovrapposti l'uno all'altro; una progressione geometrica culminante in una torre centrale. Ospitato su un'isola artificiale abitata da grandi palme, sembra sorgere dal mare, collegato alla costa da due ponti pedonali ed uno veicolare. Contribuisce a rendere pittoresco il contesto un parco disegnato da oasi e dune che trova spazio alle spalle del museo. Il museo ospita la piu' grande collezione al mondo di oggetti artistici e reperti archeologici islamici provenienti dall'intero Medio Oriente e da altri paesi quali India e Uzbekistan. Il ristorante Idam e' il primo di Alain Ducasse in Medioriente. L'intera sala black & white e' stata progettata dall'architetto Philippe Starck. Lo chef propone una raffinata cucina mediterranea con un tocco di influenza dal Medio Oriente...patate infuse con zafferano, pescato locale con riso egiziano croccante e cremoso, "zaalouk" squash con ripieno di fiore di zucca, foie gras con tartufo.

 

 

Parigi, Monsieur Bleu nel Palais de Tokio

Monsieur Bleu

Parigi, Georges nel Centre Pompidou

Georges

Doha, Ristorante Idam Museo d'Arte Islamica

Idam

Gather by d'Amico

Walker Art Center di Minneapolis

Deve il suo nome a Thomas Barlow Walker, che apri' al pubblico la sua collezione privata nel 1879, ma fu solo nel 1927 che il Walker Art Center divenne ufficialmente un museo. Con la sua ampia collezione d'arte del XX e XXI secolo, e' un must per gli amanti dell'arte. Ammirate le opere di artisti famosi come Picasso e Giacometti, o lasciatevi entusiasmare dalla pop art di Andy Warhol. Il museo ospita anche capolavori dell'arte minimalista di Agnes Martin e Sol LeWitt, cosi' come della moderna Arte Povera italiana. Il ristorante Gather by d'Amico contemporaneo propone una cucina ispirata alle tradizioni ma d'avanguardia, con prodotti locali. Ampie finestre con vista sullo skyline di Minneapolis allieteranno i vostri pasti,  e una sala da pranzo all'aperto sulla terrazza per un'atmosfera perfetta per un cocktail party o una cena.

Caffe' Storico

New York Historical Society di New York

Inaugurato nel 1804, il New York Historical Society e' il piu' antico museo della citta'. Quattro secoli di storia, eroi, leggende, manufatti e opere d'arte raccontano la storia degli Stati Uniti da una prospettiva locale. Un'immensa collezione, mostre, conferenze e visite guidate aiutano i visitatori ad esplorare l'affascinante passato di New York. Al termine della visita fermatevi a pranzo nel Caffe' Storico. Cibo italiano da gustare in un'atmosfera vittoriana, con la sensazione di essere in una sala a meta' tra un mausoleo e una dispensa di un maggiordomo.

Ristorante M. Wells Dinette

MoMA PS1 di New York

Il MoMA PS1 si trova a Long Island, nel Queens ed e' affiliato al MoMa di Manhattan. Dedicato all'arte contemporanea, e' allestito in una vecchia scuola e valorizza gli artisti newyorchesi emergenti. Sembra di sedersi sui banchi di scuola, omaggio all'identita' originaria dell'edificio. Il grazioso ristorante M. Wells Dinette all'interno del museo propone irriverenti piatti nel menu, tra cui il sandwich con bottarga.

 

 

Minneapolis, Gather by d'Amico nel Walker Art Center

Gather by d'Amico

New York, Caffè Storico nel New York Historical Society

Caffe' Storico

New York, Ristorante M. Wells Dinette al MoMA PS1

M. Wells Dinette

 

Fonte: viaggi.corriere.it

News